Location

La Casa Reininghaus
La Casa Reininghaus

La Deil Joseph S.R.L sorge all’interno della Casa Reininghaus, edificio storico milanese che prende il nome dal suo proprietario, Pietro Reininghaus, produttore di birra di origini austriache. Costruita nel 1898, su progetto dell’architetto  Sebastiano Locati, il complesso comprendeva il Teatro Birreria Stabilini, café-chantant strutturato su tre piani, dei negozi, un ristorante, una sala da biliardo (al piano ammezzato) e abitazioni ai piani superiori.

Il locale diventò in breve tempo un punto di riferimento per le compagnie di prosa e di rivista che desideravano esibirsi in città. Frequentato da un pubblico più popolare e grossolano rispetto ad altri locali cittadini, lo Stabilini diventa noto anche per le ballerine particolarmente discinte che vi si esibiscono.

La sala possedeva una forma quasi quadrata, con un palcoscenico di forme ridotte e poteva ospitare circa duecento persone. Nel locale venivano allestite saltuariamente commedie in dialetto da parte di compagnie note. Nel 1913 lo stabile viene venduto da Pietro Reininghaus.

Nella prima metà degli anni dieci, la sala prende il nome di    cineteatro Alfieri ed ospita sia spettacoli teatrali che proiezioni di film. Negli anni immediatamente successivi alla fine della grande guerra, il locale ricomincia ad ospitare film e – nell’euforia connessa all’esito positivo (per l’Italia) del conflitto – prende il significativo nome di Gran cinema – teatro della Vittoria. Si trattava di una sala semi-centrale, ubicata al limite della circonvallazione esterna, con una programmazione di terza visione basata su pellicole generalmente in ritardo di un anno rispetto alla loro uscita sul mercato.

A partire dal 1932 la sala viene finalmente attrezzata per i film sonori, mentre nel secondo dopoguerra la programmazione film del cinema Vittoria viene incentrata su pellicole d’avventura. Oggi la casa Reininghaus ospita una delle filiali della Banca popolari di Milano e, dal 1980, è la sede della Deil Joseph S.R.L.

Deil Joseph S.R.L is located inside the Reininghaus House, a historic Milanese building named after its owner, Pietro Reininghaus, a brewer of Austrian origin. Built in 1898, designed by architect Sebastiano Locati, the complex included the Teatro Birreria Stabilini, a three-storey café-chantant, shops, a restaurant, a billiard room (on the mezzanine floor) and apartments on the upper floors. The venue quickly became a point of reference for prose and magazine companies who wanted to perform in the city. Frequented by a more popular and coarse audience than other local citizens, Stabilini also became known for the particularly discerning dancers who perform there. The room had an almost square shape, with a stage of reduced shapes and could accommodate about two hundred people. Comedies in dialect were occasionally staged in the venue by well-known companies. In 1913 the building was sold by Pietro Reininghaus. In the first half of the ten years, the hall takes the name of Alfieri cinema and hosts both theatrical performances and film screenings. In the years immediately following the end of the Great War, the venue began to host films and – in the euphoria connected with the positive outcome (for Italy) of the conflict – it took the significant name of Gran cinema – the theatre of Victory. It was a semi-central auditorium, located on the edge of the outer ring road, with third window programming based on films generally one year behind their market release. From 1932 onwards, the cinema was finally equipped for sound films, while after the Second World War, the programming of films in the Victoria cinema was focused on adventure films. Today the Reininghaus house houses one of the branches of Banca Popolare di Milano and, since 1980, has been the headquarters of Deil Joseph S.R.L.

                                           manifesto 2 manifesto 1

La Casa Reininghaus oggi